Logan Cooke Jersey Proprietà del miele

Proprietà del miele

 

Il miele è composto principalmente da acqua, zucchero  (fruttosio e glucosio, maltosio), acidi, proteine, sali minerali (in prevalenza ferro, calcio e fosforo), sostanze ed aromi dei fiori, tra cui i pigmenti (derivati della clorofilla), tannino, fosfati e vitamine.

Il miele è formato quasi esclusivamente da zuccheri ed è molto importante, nella sua composizione, l'alta concentrazione di fruttosio; infatti il fruttosio è al 100% un prodotto derivato dalla natura, senza nessun intervento da parte dell'uomo.

 

Proprietà Curative e Benefici del Miele

 

Il miele è particolarmente indicato nella dieta dedicata all'infanzia, in quanto favorisce la fissazione dei sali minerali nell'organismo umano, cosa che il normale zucchero non è in grado di fare.

Molte sono le proprietà terapeutiche del miele, diverse a seconda del nettare dei fiori con cui è stato prodotto.

In generale  il miele è un ottimo antinfiammatorio per la gola ed ha effetti sedativi contro l'eccitazione nervosa e l'insonnia.

Il miele millefiori è noto per le sue proprietà disintossicanti a favore  del fegato

Il miele di castagno favorisce la circolazione sanguigna ed è disinfettante delle vie urinarie

Il miele di girasole svolge un'azione contro il colesterolo nell'organismo umano oltre ad avere un'azione calcificante nelle ossa.

Il miele di ginepro offre un valido aiuto nelle affezioni respiratorie

Il miele di tarassaco ha un'azione depurativa soprattutto sui reni.

 

Da alcuni studi fatti sul miele emerge che questo contenga un'alta percentuale di "nutraceutici", molecole ad elevata attività antitumorale.

 

Acacia

Miele chiaro, quasi trasparente, liquido

Disintossica il fegato, disinfiamma la gola, lassativo

Castagno

Ambrato, molto scuro, liquido trasparente

Disinfetta vie urinarie, favorisce la circolazione, consigliato in casi di anemia

Millefiori

Dal bianco all'ambrato, di norma cristallizza

Antinfiammatorio per la gola, tonificante

Tiglio

Da ambrato chiaro a scuro, cristallizzato fine

Calmante della tosse, sedativo, lievemente diuretico

Rododendro

Miele chiaro e cristallizzato omogeneo

Utile per curare bronchiti, ricostituente, combatte l'artrite

Agrumi

Chiaro, quasi lucido, cristallizza in vari modi

Sedativo, utile per l'insonnia, ricco di vitamine e di calcio.

Eucalipto

Ambrato, cristallizzato fine e compatto

Calmante della tosse, cura il raffreddore, anticatarrale e antibiotico

Rosmarino

Miele bianco e cristallizzato molto fine

Cura il fegato e la colite, utile in caso di affaticamento

Tarassaco

Giallo vivo tendente al beige, cristallizzato fine

Indicato per sportivi, depura le vie urinarie e protegge il fegato

Girasole

Giallo paglierino vivo, cristallizzato fine

Ricalcificante delle ossa, combatte il colesterolo

Melata

Molto scuro, quasi nero, solitamente liquido

Utile per bronchiti e faringiti, antisettico delle vie respiratorie

Lavanda

Chiaro e ambrato, cristallizzato molto fine

Utile contro l'insonnia, digestivo, analgesico, calma le punture d'insetto

 

Riassumendo

Miele e le sue proprietà

I settori dell'organismo in cui il miele esercita i suoi benefici:

  • Prime vie respiratorie: azione decongestionante, calmante della tosse
  • Muscoli: aumento della potenza fisica e della resistenza
  • Cuore: azione cardiotropa
  • Fegato: azione protettiva e disintossicante
  • Apparato digerente: azione protettiva, stimolante, regolatrice
  • Reni: azione diuretica
  • Sangue: azione antianemica
  • Ossa: fissazione del calcio e del magnesio
  • Allergie: Studi recenti hanno dimostrato che il miele ha effetti benefici sulle allergie da polline, rendendo meno sensibile l'organismo agli effetti degli allergeni: infatti, possedendo naturalmente tracce di polline, il miele favorirebbe l'abituarsi dell'organismo a questo fattore, rendendolo quindi più resistente.

 

 

DERMOCOSMESI

 Vediamo quali virtù possiede il miele se usato sulla nostra epidermide:

  • Proprietà antibiotiche e disinfettanti: se abbiamo piccole lesioni sulla pelle, possiamo usare il miele come pomata curativa, perché esso contiene una sostanza chiamata perossido di idrogeno che si è dimostrata efficace nell’accelerare la cicatrizzazione di piccole ferite
  • Proprietà lenitive e antinfiammatorie: se siamo stati punti da alcuni insetti si può applicare del miele sul pomfo  le sue virtù antinfiammatorie faranno presto effetto, alleviando il fastidio e il gonfiore
  • Proprietà antiacne: anche per quanto riguarda gli inestetismi cutanei di tipo infiammatorio,come acne e brufoli, il miele è un vero toccasana, grazie alla sue proprietà antibatteriche. Può essere usato per fare maschere e impacchi sulle aree acneiche
Proprietà anti-age: si sa, il miele è incredibilmente nutriente ed emolliente, per questo è indicato per prevenire l’invecchiamento cutaneo. Curare il viso con una bella maschera a base di miele (e yogurt o latte) una volta alla settimana aiuta a tenere lontane le rughe e a uniformare l’incarnato